cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro (abrogato nel 1956 dal DPR 303). 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro. 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro. 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #SICUREZZASULLAVORO #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

SERENODECRETO Claudio nasce a Padova nel 1899. Comincia a lavorare a 7 anni come tuttofare nelle fonderie di Brescia; é il 1906, anno in cui si riunisce il primo Congresso Internazionale di Medicina del Lavoro. Claudio é un tipo tenace e sveglio, e sono proprio queste doti che lo mettono in luce agli occhi del padrone. In 37 anni di carriera Claudio ne vede di cotte e di crude: 1908 - Decreto sull'igiene del lavoro nelle risaie. 1909 - Arturo perde la vita per intossicazione da gas. 1913 - Decreto sull'igiene del lavoro nei cantieri per opere pubbliche. 1914 - Luca perde una mano. 1916 - Iginio, Marco, Beppe e Franco perdono la vita per un'esplosione. 1917 - Augusto muore durante un turno di notte. 1920 - Dante, un ragazzo di 9 anni, muore pulendo un macchinario. 1921 - Filippo perde 3 dita del piede destro. 1922 - Riccardo rimane paralizzato dalla vita in giù. 1925 - Antonio perde la vita durante il turno di notte. 1927 - Decreto sull'igiene del lavoro nell'impiego dei gas tossici (ancora in vigore). 1928 - Regolamento generale per l'igiene del lavoro. 1929 - Decreto sulla tutela assicurativa contro le malattie professionali. 1930 - Viene emanato il "Codice Penale", tuttora vigente, che si occupa di tutela e di sicurezza dei lavoratori, prevedendo pene a chi rimuove o non installa i presidi antinfortunistici. 1932 - Stefano perde parzialmente l'uso del braccio destro. 1934 - "Testo unico delle leggi sanitarie”. 1937 - Trasferimento a Livorno. 1939 - Pietro perde l'avambraccio destro. 1942 - Viene emanato il nuovo "Codice Civile", ancora oggi in vigore. La tutela della salute del lavoratore si configura come dovere posto a carico del datore di lavoro. É il 28 giugno del 1943, Claudio oggi non si sente bene ma non può permettersi di stare a casa, ora ha una famiglia da mantenere. Quel giorno l'aviazione inglese bombarda per l'ennesima volta Livorno colpendo la zona industriale. Claudio muore in quell'incidente. _ #artecontemporanea #streetart #art #arte #eugenialingenua #arterelazionale #wall #muri #muralismo #sicurezzasullavoro #claudio #livorno #padova #jam #graffitijam #gloves #arteurbana #urbex #sereno #mayday #cuorgné

Morning Hike&Fly Quinseina at Raduno di Santa Elisabetta last Sunday with Edi and Bürell #hike_fly #abovetheclouds #santaelisabetta #niviukskin2p #niviukskin2 #quinseina #hike #alternativemornings #cuorgné